NetMatch-S
Lite Edition

SCENARIO

Un’azienda innovativa ha la necessità di semplificare il design della propria rete, proteggersi dagli attacchi e dalle intrusioni nella rete IP audio/video e garantire la confidenzialità.
Molte aziende hanno dismesso le loro terminazioni PSTN, con una riduzione deI costi fono al 70%, sostituendo le loro linee tradizionali TDM con i più flessibili trunk SIP. In questo scenario, i Session Border Controller sono la soluzione per i conseguenti bisogni di interoperabilità e sicurezza.

NetMatch-S Lite Edition (LE) è il Session Border Controller virtualizzato di Italtel, progettato principalmente per le aziende, un’ottima opportunità in scenari come:Ottimizzazione degli apparati: consente la riduzione di CapEx e OpEx, essendo installato su hardware commerciale, tipicamente in ambiente Data Center

  • Connettività aziendale multisede: assicura l’interoperabilità tra diverse reti e dispositivi (IP-PBX multi-vendor)
  • Cambio di Service Provider: permette di manterere gli stessi servizi, anche passando ad un altro Service Provider, fornendo ad es. trunk SIP certificati Microsoft Lync 2013
  • Evoluzione dell’infrastruttura della rete aziendale: consente di evolvere indipndentemente dall’installato attuale, grazie alla piena interoperabilità audio/video e fax e all’interlavoro IPv4/IPv6
  • Sicurezza e confidenzialità: garantisce la separazione della rete, previene attacchi di tipo doS (Denial of Service) e fornendo la cifratura del traffico
  • Tecnologia facile da gestire: rende facili le operazioni di configurazione e di troubleshooting, grazie alla sua potente GUI

NetMatch-S LE agisce come punto di demarcazione tra l’azienda e il fornitore del trunk SIP o tra l’azienda e le soluzioni di Unified Communication.
Inoltre può essere utilizzato per l’interconnessione di piccolo Service Provider.

BENEFICI

NetMatch-S LE gode dell’eredità della visione tecnologica di Italtel che include driver evolutivi, come voce e video HD, gateway WebRTC e applicazioni OTT, con forti impatti sui piani di segnalazione e media.
In aggiunta alle tradizionali funzionalità degli SBC, NetMatch-S LE consente di abbassare il time-to-market, offrendo l’Adaptive Dynamic Media Termination Function che riduce gli scambi di segnalazione e realizza il media anchoring.
NetMatch-S LE è il prodotto ideale per le aziende, come abilitatore chiave per l’integrazione di MS Lync nell’infrastruttura telefonica IP esistente, che garantisce funzionalità centralizzate come session management e routing, signaling e media adaptation, dial plan management, interoperabilità con sistemi di UC multi-vendor, ad es. Cisco Unified Call Manager.

NetMatch-S LE è progettato per garantire interoperabilità future-proof e alta affidabilità.

DESCRIZIONE TECNICA

NetMatch–S LE è un SBC software-only e cloud-ready, gira su piattaforme commerciali off-the-shelf (COTS). E’ progettato per gestire fino a 6000 sessioni media.

Alcune delle feature principali sono

  • interoperabilità tra IP-PBX
  • normalizzazione e adattamento del protocollo SIP
  • Adaptive Dynamic Media Termination Function
  • Voice transcoding e media handling
  • Advanced routing intelligence
  • Certificazione MS Lync 2013
  • Alta affidabilità 1:1 (opzionale)
 

Italtel NetMatch-S LE è:

 


cdn_dev_aqua_87px_225_rgb

Guarda la presentazione del Product Owner

video_netmatchs_it

Contattaci per saperne di più

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiorna il tuo browser per visualizzare correttamente questo sito., Aggiorna il mio browser

×