Internet of Things and Contextual Communication

SCENARIO

L’Internet of Things (IoT) è uno dei più importanti trend tecnologici degli ultimi anni.

Si tratta della connessione in rete di miliardi di oggetti intelligenti e degli scenari che ne derivano in termini di servizi erogati ai cittadini, aumento del business delle imprese, benefici per tutta la comunità.

Le stime del numero di connessioni IoT fatte dai diversi analisti sono molto eterogenee, ma tutte concordano nel prevedere una crescita imponente nel futuro prossimo.

Dal punto di vista prettamente tecnologico, si tratta di automatizzare la raccolta di dati dalle fonti più disparate e distribuite sul territorio, trasportare e integrare i dati raccolti, sviluppare modelli di analisi che consentano di estrapolare informazioni utili a prendere decisioni strategiche più accurate.

È fondamentale prevedere il massimo livello di sicurezza per ogni livello del processo, soprattutto quando si opera in contesti critici, quali la salute, la produzione industriale, i trasporti.

Per appropriarsi di tutto il valore espresso dall’IoT, le pubbliche amministrazioni e le imprese devono operare una trasformazione all’interno delle proprie organizzazioni, al fine di sviluppare una sensibilità congiunta e creare una visione unificata tra i diversi enti coinvolti.

Per garantire una visione end-to-end delle soluzioni IoT e consentire così una piena percezione del rapporto tra costi e benefici, Italtel si pone nel ruolo di System Integrator di riferimento per tutte le tecnologie coinvolte, definendo -nel caso- le necessarie relazioni con partner che siano parte della catena del valore.

BENEFICI

Le soluzioni IoT possono supportare un processo virtuoso di progressiva automatizzazione di costosi processi manuali, abilitando importanti benefici per cittadini e imprese.

Il miglioramento della qualità della vita dei cittadini è conseguibile attraverso un aumento della sicurezza di infrastrutture e territorio e una più efficace gestione dei servizi fruiti (qualità delle cure sanitarie).

Aumenti della produttività e della sicurezza sul lavoro possono essere conseguiti grazie al tracciamento e alla localizzazione di oggetti e persone.

La diffusione di sistemi di tele-controllo e tele-gestione abilita una riduzione dei costi operativi, anche in termini di ottimizzazione della spesa energetica, conseguibile con l’analisi in tempo reale di dati ambientali e di consumo.

L’elaborazione di informazioni raccolte da macchine e sensori è fondamentale per la definizione di una puntuale strategia di manutenzione preventiva, che possa consentire sia di massimizzare il tempo di funzionamento di impianti e sistemi, sia di ridurre sistematicamente i costi operativi legati alla manutenzione stessa.

L’analisi delle informazioni provenienti dal campo può offrire un supporto ai sistemi di business per ottimizzare processi che vedono coinvolti differenti attori a livello inter-aziendale, consentendo di unificare virtualmente Supply Chain frammentate a livello globale.

In questo modo, tutti gli attori della catena del valore possono allinearsi in tempo reale alle fluttuazioni della domanda, massimizzando la soddisfazione dei clienti e riducendo inefficienze e sprechi.

DESCRIZIONE TECNICA

A grandi linee, i principi architetturali di una soluzione IoT possono essere riassunti in uno schema esemplare che include tre livelli: sensori che generano dati, rete di trasporto, piattaforma che abilita la conservazione e il trattamento dei dati.

Nella visione di Italtel il paradigma del Cloud Computing ben si sposa con le necessità funzionali dell’IoT; partendo da questo assunto, Italtel ha sviluppato una piattaforma IoT dedicata alla raccolta ed elaborazione di dati per monitoraggi energetici, infrastrutturali e ambientali.

Tale piattaforma è utilizzata per erogare in Cloud servizi a supporto dell’efficienza operativa delle aziende e per scopi di pubblica sicurezza.

In caso di gestione dei dati e dei processi interni alle aziende, è utile riferirsi a modelli di Cloud Privato, per i quali sono richiesti i massimi livelli di sicurezza e privacy.

L’esperienza maturata negli anni da Italtel sulla tecnologia del suo partner di riferimento, Cisco Systems, leader mondiale sulle reti IP, viene portata a valore per costruire infrastrutture di rete in grado di integrare in modo sicuro tutte le informazioni provenienti dal campo.

Tipiche aree di applicabilità sono: Smart Grid, Manufacturing, Transportation.

La proposta Italtel è completata da ulteriori partnership in grado di offrire tecnologie per ambiti specifici: automazione e controllo industriale, analisi di processi di business, gestione e integrazione di sistemi specialistici per settori verticali, operatori di reti low-power, che consentano di connettere a costo limitato oggetti a basso consumo energetico installati anche nei luoghi più impervi.

Contattaci per saperne di più

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiorna il tuo browser per visualizzare correttamente questo sito., Aggiorna il mio browser

×