Italtel e l’UC&C

Senior Technical Marketing Engineer – Collaboration

13 dicembre 2016 – Italtel si sta guadagnando la fama di riferimento a livello europeo, sia presso i Service Provider che direttamente con i clienti finali, per le soluzioni di Unified Communication and Collaboration.

Italtel si occupa di questo tipo di soluzioni fin dalla nascita di questa tipologia di prodotti.

Questo anche grazie al rapporto privilegiato con Cisco, che realizzò un IP-PBX tra i primi al mondo già nei primi anni duemila: Italtel ha recentemente acquisito, primo System Integrator al mondo, la certificazione Cisco HCS Cloud Builder. Questa certificazione consente ad Italtel un ruolo che fino a poco tempo fa era a esclusivo appannaggio dei servizi professionali di Cisco.

Come Cisco HCS Cloud Builder, Italtel è autorizzata a mettere in esercizio l’intera soluzione nel Data Center del Service Provider, non occupandosi quindi del solo “on boarding” del cliente su una soluzione già operativa. Si tratta di un ruolo complesso, che richiede conoscenze ai massimi livelli relative agli aspetti di sicurezza, infrastruttura virtualizzata, networking, gestione della coesistenza di molte aziende nella stessa infrastruttura,  indispensabili nel contesto dei Data Center.

Italtel è candidato ideale per questo ruolo, grazie soprattutto alla lunga esperienza maturata negli anni: Italtel può infatti vantare un ampio ventaglio di importanti referenze nell’ambito di soluzioni UC&C nei suoi molteplici modelli di deployment.

Italtel ha da tempo intrapreso un intenso percorso di formazione e certificazione dei propri tecnici, in una relazione diretta con la R&D di Cisco stessa, tanto da essere soggetto attivo negli “early field trial” delle nuove versioni dei prodotti/soluzioni presso i propri laboratori.

In alcuni casi Italtel ha saputo cogliere, per prima e in modo del tutto esclusivo, le potenzialità dei prodotti Cisco realizzando soluzioni innovative per i propri clienti.

Da quasi 15 anni, un gruppo di tecnici di grande esperienza si occupa di questo argomento, fatto che rende Italtel veloce nell’affrontare i problemi ed esperta nei percorsi da intraprendere. Pochi System Integrator possono vantare la competenza che ha Italtel, una competenza “end to end”.

Italtel ha così sviluppato anche eccellenti capacità nell’Adoption Consultancy, nell’aiutare cioè il cliente a comprendere a fondo i vantaggi disponibili con la tecnologia adottata.

La capacità di ricreare l’ambiente del cliente presso i propri test plant rappresenta un ulteriore fattore distintivo rispetto agli altri System Integrator. Oltre a questo la capacità di gestione di tutto il ciclo di vita dell’infrastruttura (solution lifecycle), la metodologia di delivery e i servizi professionali di altissimo livello grazie ai quale è in grado di realizzare senza inconvenienti i più complessi percorsi di migrazione.

Ultima frontiera delle soluzioni di UC&C sono le soluzioni hybrid. Italtel forte della sua conoscenza delle soluzioni “on premises”, “managed”,  “hosted” e  “cloud” è in grado di consigliare i propri  clienti nel definire  il miglior  mix funzionale tra servizi erogati nelle diverse modalità oltre che a garantirne il corretto funzionamento.

Recentemente Italtel ha ricevuto il premio per l’innovazione nella tecnologia UC&C dalla TMT News magazine.

Giorgio Costantini
Giorgio Costantini
Just graduated in electrical engineering, in 1980 I joined the laboratory of Research and Development at Honeywell Information System in Pregnana Milanese Italy, where for seven years I worked on the design of the digital control of two sets of impact printers. An experience cutting-edge whereas in those years, from 1980 to 1987, it was one of the first experiences in Europe of solutions using multiprocessor system with a real-time operating systems. After Honeywell group I went in Magneti Marelli, where I continued to care for almost two years, the design of microprocessor-based systems this time for the computer control of a IVECO’s bus urban vehicle. In June 1988 landing in Italtel Telematics in tlc sector. For about 12 years, in Italtel and Siemens, I continued taking care of HW design of data transmission equipment before, then card for PBX and PC and finally of a control board part radio network UMTS. After almost 20 years of activity related to HW design, beginning in November 2000 to take care of, always in tlc, devices and solutions. Product management, program management, solution architect and recently marketing management are the roles that I covered in the area of Voice over IP, UC&C, Enterprise Social Software in Cloud and on Premise.
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiorna il tuo browser per visualizzare correttamente questo sito., Aggiorna il mio browser

×