i-TDS

SCENARIO

Con l’evoluzione delle più recenti reti di telefonia mobile e di dati, l’Home Subscriber System (HSS) assume un ruolo sempre più importante, raccogliendo tutte le autorizzazioni degli utenti e i profili di servizio per i contesti 2G/3G/IMS/VoLTE/ViLTE e LTE.
Italtel ha progettato i-TDS, una piattaforma software flessibile che esegue sia le funzionalità HLR che HSS. Tali funzionalità possono essere disaccoppiate (se necessario) e distribuite in ambienti virtualizzati, sfruttando anche il paradigma di virtualizzazione delle funzionalità di rete (NFV).
i-TDS può anche essere configurato per fornire le funzionalità di User Profile Server Function (UPSF) in un ambiente NGN.
Italtel supporta gli Operatori di reti fisse e mobili nell’applicare le strategie appropriate per una introduzione smooth di nuovi strati EPC e VoLTE, abilitando servizi voce e dati su LTE.
Un HSS convergente è un elemento chiave per migrare senza impatti dalle reti fisse e mobili tradizionali alle reti convergenti all-IP. i-TDS è stato quindi progettato per fornire tutte le funzioni necessarie per gestire questo processo di migrazione, in conformità agli standard 3GPP.

BENEFICI

i-TDS è un framework software future-proof con un database distribuito comune per gli utenti di reti IP sia fisse che mobili. Questa architettura ha il vantaggio di realizzare il DB comune in breve tempo e di creare le funzionalità di Front-End quando necessario, ottimizzando gli investimenti durante l’espansione della rete.

Inoltre, i-TDS è un’applicazione virtuale in grado di funzionare su qualsiasi tipo di data center, utilizzando software di virtualizzazione best in class. Infine, i-TDS è un prodotto interessante per

  • proteggere gli investimenti effettuati nelle reti fisse e mobili per servizi voce, SMS e servizi a pacchetto legacy; infatti, fornisce un set completo di funzionalità quando è configurato come HSS-HLR
  • abilitare più opzioni di distribuzione, dall’architettura bare-metal alla virtualizzazione in Cloud, soddisfacendo tutti i requisiti delle specifiche della virtualizzazione di rete (NFV).