Netwrapper

SCENARIO

L’adozione di nuove soluzioni di Unified Communication and Collaboration (UC&C) (principalmente basate sul video) è cruciale per lo sviluppo del business e il successo strategico delle aziende ampiamente diffuse su aree geografiche. Diverse applicazioni di UC&C spesso condividono le stesse risorse di rete, inconsapevoli del traffico generato da altri servizi in termini di effettivo uso della banda.

Inoltre, le tradizionali tecnologie di gestione della QoS, di prioritizzazione del traffico e delle policy di di Call Admission Control (CAC) in ambito UC&C non sono più idonee a garantire una Quality of Experience (QoE) di alto livello.

L’introduzione di un approccio Software Defined Networking (SDN) consente una maggiore flessibilità di gestione della rete aziendale, migliorando l’efficienza della banda anche per applicazioni UC&C.

La sfida della QoE può essere affrontata in modo pienamente convergente, tenendo conto dello stato della rete e, al tempo stesso, delle necessità dell’applicazione.

BENEFICI

Italtel Netwrapper è un’efficace applicazione SDN per le aziende (Enterprise SDN) che “avvolge” la rete e i servizi (applicazioni), consentendone una produttiva armonizzazione.

Netwrapper coglie le esigenze dei servizi UC&C in termini di banda e determina la giusta allocazione delle risorse di rete, al fine di offrire agli utenti la migliore QoE.

Il suo obiettivo principale è quello di garantire un uso intelligente delle Classi di Servizi ad alta priorità evitando che la banda utilizzata da più applicazioni UC&C superi il Service Level Agreement (SLA) del Service Provider.

.

Colmando il divario tra le esigenze delle applicazioni e la disponibilità delle risorse di rete, Netwrapper consente un’ottimizzazione dinamica delle regole CAC e della prioritizzazione delle applicazioni.

Netwrapper, costruito sul Cisco Application Centric Infrastructure Controller Enterprise Module (Cisco APIC-EM), è il risultato della solida cooperazione tra Italtel e Cisco a livello di tecnologia Enterprise SDN.

DESCRIZIONE TECNICA

Netwrapper è il “policy engine” della soluzione Dynamic Admission Control di Italtel.

La soluzione DAC adotta un approccio Enterprise SDN a 4 livelli: Applications, Enterprise Controller, Programmable Networks e Human Interaction .

  • Applications Layer – rappresenta il legame tra servizi di rete e di business. Netwrapper si basa su questo livello: raccoglie dai call controller (Cisco Unified Call Manager e Microsoft Skype for Business) le informazioni sui servizi UC&C (topologia del servizio, parametri di banda CAC audio e video, contatori di utilizzo della banda del servizio), accordandole allo stato delle risorse di rete fornito da APIC-EM. Netwrapper può modificare dinamicamente i parametri di banda in base a specifiche policy
  • Enterprise Controller Layer – APIC-EM è il controller SDN di Cisco che crea una visione topologica centralizzata della rete aziendale. APIC-EM interagisce con Netwrapper fornendogli informazioni sulla rete e applicando le policy di rete definite dagli algoritmi di Netwrapper
  • Programmable Networks Layer – rappresenta il livello fisico in cui vengono raccolte le informazioni e applicate le policy. L’interazione con APIC-EM consente di soddisfare pienamente le necessità delle applicazioni in termini di policy e di qualità.
  • Human Interaction Layer – consente l’interazione tra Netwrapper (macchina software) e gli operatori IT (esseri umani) attraverso i sistemi cloud (servizi Spark Cisco e Tropo) che utilizzano text-to-sms e chatbot per richiedere informazioni e per cambiare le policy di Admission Control delle applicazioni UC&C.
 

Italtel Netwrapper è:

 

developer_compatible_600px_225_rgb

 


cdn_dev_aqua_87px_225_rgb

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiorna il tuo browser per visualizzare correttamente questo sito., Aggiorna il mio browser

×